Voi siete qui

Post laurea

In evidenza

AVVISO DI CHIUSURA

13/12/2018 h 11.55
La Segreteria didattica dei Corsi post-laurea di Giurisprudenza sarà chiusa dal 24 dicembre 2018 al 4 gennaio 2019 (compreso).

Pubblicazione bando corsi con inizio a febbraio 2019

È stato pubblicato il bando rettorale dei seguenti Corsi di perfezionamento:

Le domande di ammissione possono essere presentate entro il termine perentorio delle ore 14.00 del 10 gennaio 2019, con le modalità indicate nel bando e sui siti dei singoli Corsi.

Cambio della Segreteria di riferimento per alcuni Corsi di perfezionamento

A partire da gennaio 2018 è cambiato l'ufficio di riferimento dei Corsi di perfezionamento afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria", per informazioni dovrete quindi contattare:

Dipartimento di Scienze Giuridiche 'Cesare Beccaria'     
Via Festa del Perdono, 7 - 20122 Milano        
e-mail: perfezionamento.beccaria@unimi.it
Tel. 02/50312521 - Fax 02/50312593

L'elenco dei Corsi è disponibile al seguente link http://www.beccaria.unimi.it/ecm/home/didattica/corsi-di-perfezionamento

Corsi di perfezionamento

Corsi di perfezionamento con inizio a gennaio 2019 (pubblicazione bando da metà novembre al 6 dicembre 2018)

  • Diritto societario
    Il corso si svolgerà dal 17 Gennaio al 28 Febbraio 2019
    Attraverso le lezioni impartite da esponenti del mondo accademico, il Corso mira ad affrontare i principali nodi interpretativi e ad esaminare le questioni di maggiore attualità dopo la riforma del diritto delle società di capitali ed il recepimento delle più recenti direttive comunitarie, presentandosi in questo senso come un valido strumento di approfondimento e di aggiornamento professionale.
    Sito del Corso
  • Diritto sportivo e giustizia sportiva "Lucio Colantuoni"
    Il corso si terrà nel periodo dal 24 gennaio al 13 giugno 2019
    Il corso è inteso a fornire adeguata formazione giuridica, specializzante e professionalizzante, sia teorica che pratica, ad operatori nell’ambito sportivo.
    Sito del Corso

Corsi di perfezionamento con inizio a febbraio 2019 (pubblicazione bando da metà dicembre 2018 alle ore 14.00 del 10 gennaio 2019)

  • Arte e diritto
    Le lezioni si svolgeranno nel periodo dal 20 febbraio al 12 giugno 2019.
    Il corso mira a fornire gli strumenti per rendere effettivo il dialogo tra arte e diritto, affrontando gli aspetti giuridici più rilevanti in campo artistico, rivolgendosi pertanto non solo ai laureati in giurisprudenza, ma anche a quelli provenienti da altri corsi di laurea di carattere umanistico ed economico.
    Sito del Corso
  • Diritti e inclusione delle persone con disabilità in una prospettiva multidisciplinare
    Le lezioni si svolgeranno nel periodo da febbraio a maggio 2019.
    Il corso di perfezionamento proposto vuole contribuire alla formazione post-universitaria, anche nella prospettiva dello sviluppo di una cultura dell’inclusione, dei professionisti che, a vario titolo, si occupano o intendono occuparsi della tutela dei diritti delle persone con disabilità.
    Sito del Corso

Corsi di perfezionamento con inizio a marzo 2019 (pubblicazione bando da metà gennaio a metà febbraio 2019)

  • Corso di perfezionamento e specializzazione in Diritto amministrativo
    Periodo di svolgimento: da marzo a ottobre 2019
    Il diritto amministrativo è ormai da tempo un settore della giustizia italiana dotata di specificità e caratteristiche autonome. A ciò ha portato non solo l'esistenza di giudici speciali ma anche lo sviluppo ed il perfezionamento di un processo proprio, nonché l'intensificarsi e l'articolarsi della normazione relativa alla pubblica amministrazione di fonte non solo locale e nazionale ma sempre più anche europea.
    Il Corso, tenuto conto di questa situazione, si propone di recare un contributo allo sviluppo di una pratica giudiziale di diritto amministrativo sempre più adeguata alle esigenze delle persone e della società.
    Sito del Corso
  • Diritto dei mercati finanziari
    l corso si terrà nel periodo dall'5 marzo al 16 maggio 2019.
    L’obiettivo principale è fornire una specifica formazione post universitaria a coloro che aspirano ad intraprendere o proseguire una carriera nelle autorità indipendenti, nelle professioni dell’area legale del settore dei mercati finanziari, nel mondo degli intermediari finanziari o delle imprese aperte all’offerta al pubblico di strumenti finanziari.
    Sito del Corso
  • FASHION LAW - Le problematiche giuridiche della filiera della moda
    Il Corso si svolgerà da marzo a giugno 2019.
    L’obiettivo del corso è quello di offrire una formazione sulle varie problematiche che la moda presenta lungo tutta la sua filiera agli operatori giuridici che siano attivi all’interno delle imprese di moda (legali d’azienda) o che lavorino a stretto contatto con tali aziende  (avvocati e consulenti).
    Sito del Corso
  • Strumenti giuridici di prevenzione e repressione della violenza di genere
    Periodo di svolgimento da marzo a giugno 2019
    Il corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti utili per conoscere e comprendere il fenomeno della violenza di genere, in tutte le sue manifestazioni, approfondendo, in particolare, le problematiche di tipo giuridico.
    Sito del Corso
  • Traduzione Giuridica dei Contratti e dei Documenti Societari inglese-italiano
    Le lezioni si svolgeranno nel periodo marzo-luglio 2019.
    ll corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti culturali e metodologici per affrontare la traduzione dei documenti che ricorrono con maggiore frequenza nel settore delle traduzioni legali.
    Sito del Corso

Ultimo aggiornamento: 05/12/2018 h 9.00

Scuola di specializzazione

La Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali serve alla formazione dei laureati in Giurisprudenza, in vista dell’ammissione al concorso di magistratura e dell’esercizio delle professioni di avvocato e di notaio.

La durata della Scuola è biennale. Vi si accede annualmente tramite concorso pubblico, per titoli ed esami, a numero programmato dal Ministero.

Tutte le attività didattiche sono volte alla formazione comune dei laureati in giurisprudenza, attraverso l’approfondimento teorico e giurisprudenziale integrato da attività pratiche.
Tali attività sono finalizzate all’assunzione dell’impiego di magistrato ordinario o all’esercizio delle professioni di avvocato o notaio.

I corsi sono a frequenza obbligatoria e prevedono lo svolgimento di attività didattiche con lezioni frontali ed esercitazioni scritte per un monte ore annuo di circa 450 ore e attività pratiche di tirocinio obbligatorio pari a 100 ore annue.

Ogni insegnamento si impernia su una metodologia didattica che favorisca il coinvolgimento diretto dello studente, che consenta di sviluppare la maturità critica individuale e le concrete capacità di soluzione di specifici problemi giuridici, nonché induca attitudini e competenze caratterizzanti la professionalità dei magistrati ordinari, degli avvocati e dei notai.
Particolare attenzione si pone nella crescente integrazione internazionale della legislazione e dei sistemi giuridici e alle più moderne tecniche di ricerca delle fonti.

Unitamente all’approfondimento teorico e giurisprudenziale, i docenti di ciascuna materia curano una serie di fondamentali attività pratiche, nella misura di almeno il 50% delle attività complessive: esercitazioni scritte, discussioni, simulazioni di casi, discussione pubblica di temi, atti giudiziari, atti notarili, sentenze, pareri, stages e tirocini.

Al termine dei due anni di corso, dopo il superamento di una prova finale, viene rilasciato un diploma di specializzazione.
Tale diploma - a seconda delle decisioni di ciascuna sede locale dell'Ordine degli Avvocati - può essere riconosciuto come equipollente a un anno di pratica professionale per gli aspiranti avvocati e notai.