Voi siete qui

Post laurea 2014/2015

Corsi di alta formazione

Corso di Alta formazione: "Valutazioni cliniche-forensi. Strumenti, metodi e ambiti d'impiego dell'accertamento tecnico peritale" III edizione;  novembre 2014 - giugno 2015

Sono aperte le iscrizioni ai Corsi di Alta formazione per l'a.a. 2015/2016, promossi e organizzati con la partecipazione di alcuni docenti del Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria": "Valutazioni criminologiche e clinico-forensi. Strumenti, metodi e ambiti d'impiego dell'accertamento tecnico peritale" IV edizione;  novembre 2015 - giugno 2016

Responsabile scientifico: prof. Raffaele Bianchetti

Corsi di perfezionamento

E' stata proposta l'attivazione, per l'a.a. 2014/2015, dei seguenti corsi di perfezionamento:

Corsi con inizio ad ottobre 2014 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da fine agosto al 24 settembre 2014)

  • Corso di Perfezionamento e di Specializzazione in Diritto Penale “Giorgio Marinucci”
    Le lezioni si svolgeranno dal 24 ottobre 2014 al 12 giugno 2015, il venerdì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 18.30 per un totale di 100 ore di lezione.
    Il Corso di Perfezionamento e di Specializzazione in Diritto Penale “Giorgio Marinucci” si rivolge esclusivamente agli avvocati e praticanti avvocati (abilitati e non), e si propone l’obiettivo di impartire una formazione specialistica su vari aspetti della disciplina penalistica, grazie all’apporto congiunto di relatori provenienti dalla Magistratura, dall’Avvocatura e dall’Università.
    Sito web 
     
  • Profili controversi di diritto e procedura penale: dalla teoria alla prassi
    Le lezioni si svolgeranno dal 24 ottobre al 19 dicembre 2014 per un totale di 33 ore di lezione.
    Questo Corso affronterà e questioni di fondamentale interesse per l’avvocato penalista, che hanno acquistato un particolare rilievo negli ultimi anni, soffermandosi sull’analisi delle posizioni interpretative assunte dalla giurisprudenza. Attraverso le lezioni impartite da autorevoli magistrati ed esponenti del mondo accademico e dell’avvocatura, il modulo mira a garantire un’adeguata conoscenza delle tematiche trattate, coniugando l’analisi del dato normativo con un’approfondita indagine sui principali orientamenti giurisprudenziali, e si presenta in questo senso come valido strumento di apprendimento e di aggiornamento professionale.
    Sito web 

Corsi con inizio a novembre 2014 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà settembre al 9 ottobre 2014)
  • FASHION LAW - Le problematiche giuridiche della filiera della moda
    Le lezioni si svolgeranno dal 11 novembre 2014 al 17 marzo 2015, per un totale di 60 ore di lezione.
    L’obiettivo del corso è quindi quello di offrire una formazione sulle varie problematiche che la moda presenta lungo tutta la sua filiera agli operatori giuridici che siano attivi all’interno delle imprese di moda (legali d’azienda) o che lavorino a stretto contatto con tali aziende (avvocati e consulenti).
    Sito web 
     
  • La responsabilità per danni all'ambiente, bonifiche e assicurabilità dei rischi ambientali
    Le lezioni si svolgeranno dal 12 novembre 2014 al 11 marzo 2015, per un totale di 60 ore di lezione.
    L’obiettivo di formazione si rivolge ad operatori giuridici che siano attivi all’interno delle imprese (legali d’azienda) o che lavorino a stretto contatto con le situazioni aziendali (avvocati e consulenti).
    Le medesime competenze e la medesima formazione sono tuttavia richieste anche agli operatori giuridici che siano attivi all’interno di Enti pubblici regolatori dell’ambiente e che presiedano alla sua tutela (avvocati ed esperti legali operanti all’interno delle Istituzioni).
    Sito web 

Corsi con inizio a dicembre 2014 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà ottobre al 10 novembre 2014)
  • Magistrati Tributari e professionisti abilitati al patrocinio davanti al Giudice Tributario
    Periodo di svolgimento da dicembre 2014 a giugno 2015, per un totale di 84 ore di lezione.
    Il corso tende alla formazione e all’aggiornamento permanente dei giudici tributari e dei professionisti che svolgono la funzione di difensori nel contenzioso fiscale, con riguardo sia all’ordinamento processuale sia al sistema positivo delle imposte, con le connesse nozioni di diritto civile e commerciale.
    Sito web 

Corsi con inizio a gennaio 2015 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà novembre al 9 dicembre 2014)
  • Diritto societario
    Il corso si svolgerà nel periodo dall'8 gennaio al 26 febbraio 2015, per 30 ore di lezione.
    Il Corso si propone di approfondire alcune tematiche inerenti la materia del diritto societario.
    Attraverso le lezioni impartite da esponenti del mondo accademico, il Corso mira ad affrontare i principali nodi interpretativi e ad esaminare le questioni di maggiore attualità dopo la riforma del diritto delle società di capitali ed il recepimento delle più recenti direttive comunitarie, presentandosi in questo senso come un valido strumento di approfondimento e di aggiornamento professionale.
    Sito web 
     
  • Diritto sportivo e giustizia sportiva
    Il corso si terrà nel periodo dal 29 gennaio al 18 giugno 2015, per 80 ore di lezione.
    Il corso è inteso a fornire adeguata formazione giuridica, specializzante e professionalizzante, sia teorica che pratica, ad operatori nell’ambito sportivo.
    A tal fine l’attività didattica è equamente ripartita tra lezioni frontali di stampo e livello accademico, esposizioni frontali di impronta più prettamente pratica e testimonianze di operatori, il tutto da parte di soggetti di elevato standing e comprovata esperienza in ciascun settore specifico.
    Sito web 
     
  • Pari opportunità e discriminazioni
    Il corso si svolgerà dal 27 gennaio al 26 maggio 2015, il martedì pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 per un totale di 60 ore di lezione.
    L’obiettivo del corso è fornire una specifica formazione post universitaria in materia di pari opportunità e diritti antidiscriminatori.
    Il tema è divenuto, negli ultimi anni, di particolare attualità. Ciò anche a seguito della crescita dei fenomeni migratori, che impone di affrontare il tema delle pari opportunità tenendo in debito conto le conseguenze derivanti dalla presenza, in Italia, di un numero sempre maggiore di persone portatrici di culture diverse. In effetti, sempre più spesso, l’incontro fra le diverse culture risulta problematico.
    Sito web 
     
  • Questioni controverse in tema di criminalità dei colletti bianchi
    Le lezioni si svolgeranno dal 16 gennaio al 13 marzo 2015 per un totale di 33 ore di lezione.
    In questo Corso saranno approfonditi, mediante lezioni impartite da docenti universitari, esperti professionisti e autorevoli magistrati, norme ed istituti, di diritto penale sostanziale e processuale, che si pongono quotidianamente all’attenzione del professionista impegnato ad offrire assistenza ad imputati di particolari tipologie di reati: tra l’altro, reati contro la pubblica amministrazione, contro la pubblica incolumità, contro l’ambiente, e reati tributari. Verranno, quindi, affrontate questioni di grande rilevanza pratica per i suddetti professionisti, quali la responsabilità da reato degli enti, i problemi connessi al sequestro e alla confisca, l’assistenza giudiziaria internazionale.
    Sito web 

 Corsi con inizio a marzo 2015 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà gennaio all'11 febbraio 2015)
  • Diritto dei media e delle nuove tecnologie.
    Le lezioni si svolgeranno dal 6 marzo 2015 al 29 maggio 2015, per 44 ore totali.
    Il corso è rivolto a quanti intendono operare nel campo delle comunicazioni, dai più tradizionali broadcaster e/o operatori di telecomunicazioni ai servizi di media audiovisivi, dai servizi della società dell’informazione e information technologies ai social networks. Più in particolare, il corso è rivolto a chi intende intraprendere o ha già intrapreso la libera professione legale o la carriera in azienda quale giurista d'impresa, responsabile affari regolamentari ovvero responsabile della gestione dei diritti audiovisivi.
    Sito web 
     
  • Diritto dei Mercati Finanziari
    Il corso si terrà nel periodo dal 5 marzo 2015 al 21 maggio 2015, per un totale 48 ore di incontri frontali suddivisi in 12 lezioni di 4 ore.
    L’obiettivo principale è fornire una specifica formazione post universitaria a coloro che aspirano ad intraprendere o proseguire una carriera nelle autorità indipendenti, nelle professioni dell’area legale del settore dei mercati finanziari, nel mondo degli intermediari finanziari o delle imprese aperte all’offerta al pubblico di strumenti finanziari. Il corso mira (i) a fornire gli strumenti per conoscere il contesto normativo (norme primarie e secondarie nazionali, comunitarie e internazionali) in cui operano i professionisti del settore al servizio delle diverse attività economiche coinvolte e (ii) ad insegnare le tecniche dirette a impostare correttamente e a risolvere i principali problemi tecnico-giuridici ed operativi.
    Sito web 
     
  • Corso di perfezionamento e di Alta Specializzazione in Discipline Lavoristiche (I° anno)
    Il corso si terrà dal 27 marzo al 18 dicembre 2015, per un totale di 103 ore.
    Attraverso lezioni impartite da autorevoli giudici del lavoro, avvocati e professori universitari, il corso mira all’approfondimento delle principali tematiche inerenti la disciplina lavoristica, coniugando l’analisi del dato normativo con l’esame dei principali orientamenti giurisprudenziali.
    Sito web 
       
  • Diritto, Fisco e Società civile nel Terzo Settore
    Le lezioni si svolgeranno dal 9 marzo al 18 maggio 2015, per un totale di 40 ore.
    Il corso si rivolge a dirigenti e amministratori di enti privi di scopo di lucro al fine di completare ed aggiornare la loro preparazione di base nel campo giuridico, economico- fiscale e nei rapporti tra l’attività sociale svolta ed il sistema giuridico generale, con un approccio pluralistico volto a valorizzare gli elementi normativi degli ordinamenti interni delle Associazioni, delle Fondazioni delle Cooperative e delle altre Istituzioni private.
    Sito web 
     
  • Informatica giuridica
    Periodo di svolgimento: dal 5 marzo 2015 al 16 aprile 2015, per un totale di 48 ore.
    Il corso di perfezionamento si propone di formare liberi professionisti, impiegati di studi legali, magistrati, cancellieri, assistenti giudiziari e chiunque operi nel settore dell’Amministrazione digitale della giustizia all’utilizzo degli strumenti informatici nello svolgimento dell’attività quotidiana.
    Sito web in fase di allestimento.
     
  • Questioni controverse in tema di criminalità comune
    Le lezioni si svolgeranno dal 27 marzo al 12 giugno 2015 per un totale di 34 ore di lezione.
    Il corso si rivolge  principalmente ai professionisti impegnati nell’assistenza di imputati di reati c.d. comuni: tra l’altro, reati in tema di immigrazione e sostanze stupefacenti, reati in tema di criminalità organizzata, reati ‘violenti’ contro il patrimonio e contro i pubblici ufficiali. Grazie alle lezioni impartite da professori universitari, magistrati ed altri esperti della materia, si mira ad offrire ai corsisti una preparazione avanzata sulle suddette tematiche e su norme e istituti correlati, quali i riti alternativi, le misure cautelari, le misure alternative e le misure di sicurezza.
    Sito web 

Corsi con inizio ad aprile 2015 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà febbraio al 9 marzo 2015)
  • Giustizia penale minorile: il minore autore di reato
    Il corso si svolgerà nel periodo dal 13 aprile al 6 luglio 2015, per un totale di 48 ore di lezione.
    Il Corso di perfezionamento intende fornire approfondimenti teorici e pratici, anche attraverso l’analisi della giurisprudenza e la discussione casistica, su tematiche di particolare attualità e rilevanza che concernono la giustizia e il processo penale minorile.
    Sito web 
     
  • Il contenzioso dinanzi alle Corti europee: la Corte europea dei diritti dell’uomo
    Il corso si terrà nel periodo dal 10 aprile al 19 di giugno 2015, per un totale di 40 ore di lezione.
    Obiettivo principale è fornire una specifica formazione post-universitaria in particolare agli avvocati e a coloro che aspirano a svolgere un’attività connessa con il contenzioso dinanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo.
    Sito web 
     
  • Merito e parità di genere nella corporate governance delle società e degli enti partecipati dalla pubblica amministrazione: principi generali e realtà territoriale milanese
    Il corso si svolgerà nel periodo dal 15 aprile al 6 giugno 2015, per un totale di 34 ore di lezione.
    Il corso vuole contribuire, nella logica di una maggiore valorizzazione delle competenze, nonché nell’ottica di favorire un riequilibrio di genere, alla formazione di quanti saranno chiamati ad entrare a far parte degli organi decisionali delle società e degli enti partecipati dalla pubblica amministrazione.
    Sito web 

Corsi con inizio a maggio 2015 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà marzo al 13 aprile 2015)
  • Corso di perfezionamento in Computer forensics e Data protection
    Il Corso di svolgerà nel periodo dal 7 maggio all'11 giugno 2015, per un totale di 48 ore di lezione.
    Il Corso di perfezionamento in Computer forensics e Data protection tramite un approccio multi-disciplinare (informatico-giuridico, tecnico e investigativo) intende fornire ai partecipanti conoscenze approfondite sia in merito all’acquisizione e gestione della prova digitale e dell’investigazione su dispositivi elettronici per finalità processualistiche e per lo svolgimento di investigazioni interne e/o aziendali, ponendo particolare attenzione anche ai contesti transnazionali, sia in merito alle profonde trasformazioni che il quadro regolamentare sulla privacy subirà a seguito dell’emanando Regolamento Europeo sulla data protection, in relazione alla propria attività professionale o all’erogazione di consulenze per i propri clienti.
    Sito web 
     
  • Tecniche di redazione dei contratti d'impresa
    Il corso si svolgerà dal 6 maggio 2015 al 8 luglio 2015 nella giornata di mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 18.30, per un totale di 40 ore di lezione.
    L’obiettivo principale del corso è fornire una specifica formazione post universitaria a coloro che aspirano ad intraprendere o proseguire una carriera nell’ambito delle professioni legali e commercialistiche ovvero all’interno di imprese, enti, autorità pubbliche e/o indipendenti in qualità di esperti di contrattazione e di tecniche di redazione dei contratti. Il corso mira: (i) a fornire gli strumenti per conoscere e comprendere le regole e le dinamiche della contrattazione nazionale e internazionale, anche con riguardo a specifici tipi negoziali; (ii) a impostare e risolvere i principali problemi che si pongono nella fase di preparazione e formazione del testo contrattuale.
    Sito web  

Corsi con inizio a giugno 2015 (pubblicazione bando prevista approssimativamente da metà marzo al 13 maggio 2015)
  • Corso di perfezionamento in Oratoria forense
    Le lezioni si svolgeranno dal 4 giugno al 16 luglio, per un totale di 32 ore di lezione.
    L’obiettivo principale del corso è fornire una specifica formazione post universitaria a coloro che, nell’ambito delle professioni legali e commercialistiche ovvero all’interno di imprese, enti, autorità pubbliche e/o indipendenti, intendano acquisire le tecniche di argomentazione giuridica e migliorare le proprie abilità comunicative. Il corso mira: (i) a fornire gli strumenti per conoscere e comprendere le regole, le strategie e le dinamiche della retorica classica e moderna; (ii) a impostare e risolvere i principali problemi che si pongono nella fase di preparazione ed elaborazione di scritti o discorsi con finalità persuasive.
    Sito web  

(Ultimo aggiornamento 18/03/2015 h 09:24)

Scuola di specializzazione

La Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali serve alla formazione dei laureati in Giurisprudenza, in vista dell’ammissione al concorso di magistratura e dell’esercizio delle professioni di avvocato e di notaio.

La durata della Scuola è biennale. Vi si accede annualmente tramite concorso pubblico, per titoli ed esami, a numero programmato dal Ministero.

Tutte le attività didattiche sono volte alla formazione comune dei laureati in giurisprudenza, attraverso l’approfondimento teorico e giurisprudenziale integrato da attività pratiche.
Tali attività sono finalizzate all’assunzione dell’impiego di magistrato ordinario o all’esercizio delle professioni di avvocato o notaio.

I corsi sono a frequenza obbligatoria e prevedono lo svolgimento di attività didattiche con lezioni frontali ed esercitazioni scritte per un monte ore annuo di circa 450 ore e attività pratiche di tirocinio obbligatorio pari a 100 ore annue.

Ogni insegnamento si impernia su una metodologia didattica che favorisca il coinvolgimento diretto dello studente, che consenta di sviluppare la maturità critica individuale e le concrete capacità di soluzione di specifici problemi giuridici, nonché induca attitudini e competenze caratterizzanti la professionalità dei magistrati ordinari, degli avvocati e dei notai.
Particolare attenzione si pone nella crescente integrazione internazionale della legislazione e dei sistemi giuridici e alle più moderne tecniche di ricerca delle fonti.

Unitamente all’approfondimento teorico e giurisprudenziale, i docenti di ciascuna materia curano una serie di fondamentali attività pratiche, nella misura di almeno il 50% delle attività complessive: esercitazioni scritte, discussioni, simulazioni di casi, discussione pubblica di temi, atti giudiziari, atti notarili, sentenze, pareri, stages e tirocini.

Al termine dei due anni di corso, dopo il superamento di una prova finale, viene rilasciato un diploma di specializzazione.
Tale diploma - a seconda delle decisioni di ciascuna sede locale dell'Ordine degli Avvocati - può essere riconosciuto come equipollente a un anno di pratica professionale per gli aspiranti avvocati e notai.

Master

Master di I livello in Comunicazione e Diritto per il settore istituzionale, politico e non profit
Il bando verrà pubblicato indicativamente entro la fine del mese di novembre 2014.
La comunicazione ed i suoi riflessi socio-giuridici oggi riveste un ruolo strategico sia nelle realtà pubbliche, sia in quelle private, declinandosi in modo differente a seconda che si tratti di istituzioni (amministrazioni locali, regionali o nazionali), di enti che si occupano dei servizi di pubblico interesse (sanitari, sociali, culturali), di sistemi della rappresentanza, di realtà non profit, oppure di organizzazioni internazionali. Il master in Comunicazione per il settore istituzionale, politico e non profit parte dunque da questo assunto e nasce con il proposito di creare figure professionali che conoscano scopi, strutture e funzionamento dei diversi tipi di istituzione e che siano in grado di operare nella costruzione e gestione strategica di processi di comunicazione complessi nei contesti di riferimento.
Il master universitario di primo livello in Comunicazione il settore istituzionale, politico e non profit, offre una formazione interdisciplinare che include sia conoscenze teoriche, sia competenze operative necessarie per attività professionali di livello alto e medio-alto in diversi ambiti, quali la pubblica amministrazione, le istituzioni internazionali, le organizzazioni non governative e non profit, la consulenza politica, gli ambiti della rappresentanza nonché in tutte quelle realtà private, dalle grandi multinazionali all’ambito dei servizi e della consulenza per la comunicazione d'impresa, che con esse si interfacciano.
Sito web


 

ALTRI MASTER