Voi siete qui

  • Home
  • STUDIARE ALL'ESTERO

STUDIARE ALL'ESTERO

indice paragrafi

Studenti Erasmus in partenza

Indicazioni prima della partenza per l'Erasmus

Ai fini della compilazione del Learning Agreement, gli studenti devono:

1. Verificare la disponibilità degli esami da sostenere nell'Università estera di destinazione e procurarsi i relativi programmi (anche in forma sintetica).
2. Recarsi dal referente d'area della nostra Facoltà, per valutare se, sulla base del programma, l’esame è equipollente, parzialmente equipollente o affine rispetto a quelli offerti dalla nostra Facoltà.
3. Farsi rilasciare la relativa attestazione di equipollenza/affinità. Nel caso dell’equipollenza parziale, ai fini del riconoscimento dell’esame, sarà opportuno presentare anche l’attestato di integrazione.

Una volta compilato il LA andrà sottoposto al Coordinatore Erasmus di Facoltà, Prof. Chiara Ragni, e successivamente inviato all’Ufficio Relazioni internazionali.

Maggiori informazioni sulla compilazione e sull’invio del LA sono reperibili alla pagina studiare all'estero del Sito di Ateneo

Tabella di conversione voti Erasmus e Scambi internazionali (extra UE)

Tabella (Erasmus)
(ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018)

Tabella (extra UE)
(ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018)

Esami Erasmus - Sedi partners

Esami Erasmus - Sedi partners

Rapporti con le organizzazioni internazionali e programma stages

La Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano ritiene parte integrante di un insegnamento universitario moderno, dinamico e di eccellenza, da un lato, un confronto costante e di reciproco scambio con la realtà lavorativa ai più alti livelli, nonché, dall’altro, una proiezione internazionale che consenta l’interazione del proprio personale docente e discente con enti e organizzazioni, non solo scientifiche, di altri paesi e di altri ordinamenti.
A tal fine favorisce una serie di iniziative miranti a instaurare e sviluppare il collegamento con Organizzazioni e Istituzioni Internazionali attive nei settori di interesse del Dipartimento stesso. Tra queste figurano la UE (Bruxelles), l’ICC (Parigi), l’UNCITRAL (Vienna), l’IOM (Ginevra), l’UNODC (Vienna e uffici regionali) l’UNHCR (Ginevra e uffici regionali, come Parigi), la Camera Nazionale e Internazionale di Milano, l’UNICRI (Torino), lo YEM (Tirana), l’OSCE (Vienna), solo per citarne alcune.
Scopo precipuo di tali iniziative è assicurare un coinvolgimento a vario titolo (i.e. in qualità di osservatori, speakers, rapporteurs, consulenti) del proprio personale docente nelle attività e nei progetti di ricerca, studio e sviluppo coordinati da tali Organizzazioni e Istituzioni; favorire la creazione di gruppi di lavoro a composizione mista (personale docente, dottorandi, laureandi), al fine di formulare e sottoporre agli organismi competenti proposte di progetti, osservazioni, petizioni; diffondere all’interno dell’Università la conoscenza dell’attività delle suddette Organizzazioni, mediante altresì l’invito di funzionari delle stesse e l’organizzazione di seminari, dibattiti, conferenze.  
Sempre in tale prospettiva la Facoltà organizza per gli studenti più meritevoli programmi di stages e internships di durata variabile presso tali Organizzazioni, consolidando quelli già attivati negli anni scorsi. Lo scopo è consentire a tali studenti di conoscere dall’interno la realtà e l’attività di tali Organizzazioni, venendo coinvolti nei progetti da queste coordinati, acquisendo competenze utili in vista di una possibile futura carriera internazionale. 

Per informazioni si prega contattare il dott. Albert Henke (albert.henke@unimi.it).

Sito per trovare borse di studio per studiare all'estero

FIND MONEY FOR FINANCE YOUR STUDIES IN THE EU Scholarships and other types of financial aid
ITS Initiative for Transparent Study Grants:
www.european-funding-guide.eu
new scholarship programme for offbeat student jobs:
http://www.european-funding-guide.eu/scholarship/100003-scholarship-offbeat-student-jobs
www.facebook.com/european.funding.guide