Cerca insegnamenti o docenti



Diritto romano - programma
ROMAN LAW - programma

Stampa questa pagina

IOLE FARGNOLI , responsabile dell'insegnamento

Corso di laurea in GIURISPRUDENZA C.U. (CLASSE LMG/01) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 - Laurea Magistrale a ciclo unico - 2017/2018

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso3
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi: L'insegnamento mira a far conseguire allo studente:
- la conoscenza di alcuni istituti di diritto privato romano attraverso la lettura di testi giuridici latini;
- la capacità di rielaborazione delle nozioni acquisite, da riconoscersi nelle fattispecie concrete dei passi;
- un'autonomia di giudizio e di interpretazione propria;
- l'uso di un linguaggio giuridico appropriato;
- una capacità di apprendimento completa.

Programma di studio

Programma Diritto romano:

L’insegnamento è dedicato allo studio degli ambiti di intersezione tra sport e diritto nell’antica Roma. L’analisi di testi giuridici su giochi gladiatori, corsa delle bighe, lancio del giavellotto ed altro, vuole consentire di cogliere le connessioni assai risalenti che distinguono il rapporto tra sport e diritto e di percepire quanto lo sport non fosse – oggi come allora – concepito esclusivamente quale attività fisica, rivestendo anche la funzione di spettacolo. Si propone di fare acquisire agli studenti capacità di interpretazione nella riflessione giuridica e l’uso di un linguaggio giuridico appropriato.

Bibliografia e altri materiali didattici Diritto romano:

Gli studenti frequentanti sostengono l’esame sulla base degli appunti e dei materiali distribuiti a lezione.

Bibliografia e altri materiali didattici Diritto romano per non frequentanti

Per gli studenti non frequentanti il tema rimane quello proposto nei precedenti anni, relativo all’analisi critico-ricostruttiva delle testimonianze giuridiche e letterarie in tema di cibo e alimentazione.
Testi consigliati
I. Fargnoli, Cibo e diritto. Antologia di fonti, 2ª ed., Milano, Giappichelli, 2015.
I. Fargnoli, I piaceri della tavola di Roma antica. Tra alimentazione e diritto, in corso di pubblicazione, Giappichelli 2016.

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Organizzazione della didattica

Diritto romano

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita - Crediti:5
Attività didattiche previste

Lezioni: 38 ore

Il diritto romano e la giurisprudenza

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita - Crediti:1
Attività didattiche previste

Lezioni: 4 ore

Ricevimento Docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
IOLE FARGNOLI , responsabile dell'insegnamentoLunedì ore 13.00Dipartimento di Diritto privato e Storia del diritto
NUNZIA DONADIOMercoledì 10.00-12.00