Cerca insegnamenti o docenti



Esegesi delle fonti del diritto romano - programma
EXEGESIS OF THE ROMAN LAW SOURCES - programma

Stampa questa pagina

UGO BARTOCCI , responsabile dell'insegnamento

Corso di laurea in SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (Classe L-14) Immatricolati fino all'aa 2016/2017 - Laurea - 2017/2018

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi: Ricostruire il “corpo del diritto romano”

Metodi didattici: Le attività didattiche consistono in 42 ore di lezioni frontali.

Programma di studio

Programma Esegesi delle fonti del diritto romano:

Il corso è volto alla ricostruzione e all’analisi di alcuni aspetti essenziali del pensiero giuridico romano, tenendone presenti le origini e le molteplici linee di sviluppo e mettendo a frutto una lettura diretta di fonti giuridiche e letterarie. Un ruolo centrale nell’individuazione dei percorsi storici attraverso i quali si snoda l’esperienza giuridica romana, fondamentale rispetto a un aspetto centrale della cultura occidentale, sarà riconosciuto all’attività intellettuale di singoli giuristi protagonisti della fondazione e dello sviluppo del ius, con particolare attenzione ai temi del diritto privato. Attraverso l’attività di individuazione ed esegesi di singoli testi e un confronto con la letteratura scientifica dei temi trattati, l’insegnamento mira a far conseguire agli studenti una capacità autonoma di ricerca e comprensione delle fonti; una capacità autonoma di ricostruzione storica dell’esperienza giuridica romana e una capacità argomentativa in grado di tenere presenti i principali orientamenti storiografici.

Tipologia delle attività didattiche
Le attività didattiche consistono in 42 ore di lezioni frontali.

Bibliografia e altri materiali didattici Esegesi delle fonti del diritto romano:

A. Schiavone, Ius. L’invenzione del diritto in Occidente, Torino, Einaudi, 2017, pp. 1-296.

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L’esame, attraverso il quale si verificherà oltre che il livello di conoscenza degli argomenti previsti dal programma, l’acquisizione tecnica di un linguaggio appropriato, consisterà in una prova orale, con voto espresso in trentesimi.

Organizzazione della didattica

Esegesi delle fonti del diritto romano

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita - Crediti:4
Attività didattiche previste

Lezioni: 28 ore

La prassi negoziale

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/18 - Diritto romano e diritti dell'antichita - Crediti:2
Attività didattiche previste

Lezioni: 14 ore

Ricevimento Docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
UGO BARTOCCI , responsabile dell'insegnamentoMercoledì 16.40
NUNZIA DONADIOMercoledì 10.00-12.00