Cerca insegnamenti o docenti



Diritto penale - Cognomi O-Z
CRIMINAL LAW - programma

Stampa questa pagina

GIAN LUIGI GATTA , responsabile dell'insegnamento

Corso di laurea in GIURISPRUDENZA C.U. (CLASSE LMG/01) immatricolati fino all' a.a 2013/2014 - Laurea Magistrale a ciclo unico - 2014/2015

Insegnamento obbligatorio
Anno di corso2
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • IUS/17 - Diritto penale
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi: I corsi avranno per oggetto: 1) legittimazione e compiti del diritto penale; 2) le fonti; 3) i limiti all'applicabilità della legge penale; 4) la sistematica del reato; 5) il fatto; 6) l'antigiuridicità e le cause di giustificazione; 7) la colpevolezza; 8) la punibilità; 9) il tentativo e il concorso di persone nel reato; 10) unità e pluralità dei reati; 11) il reato circostanziato; 12) il sistema sanzionatorio (pene e misure di sicurezza) e la commisurazione della pena; 13) la responsabilità da reato degli enti.

Programma di studio

Programma: I corsi avranno per oggetto temi di parte generale del Diritto penale, relativi a: legittimazione e compiti del diritto penale; fonti e limiti all’applicabilità della legge penale; sistematica del reato: fatto, antigiuridicità, colpevolezza, punibilità; tentativo, concorso di persone nel reato e concorso di reati; reato circostanziato; il sistema sanzionatorio (pene e misure di sicurezza) e la commisurazione della pena; la responsabilità da reato degli enti.

Bibliografia e altri materiali didattici: G. Marinucci - E. Dolcini, Manuale di diritto penale. Parte generale, 4ª ed., Milano, Giuffrè, 2012, integrato dall’Addenda di aggiornamento 2014, scaricabile dal link https://www.giuffre.it/ebusiness/2473389/MARINUCCI_addenda.pdf.

Codice consigliato
Un codice penale aggiornato; indicazioni più precise verranno fornite all’inizio dei corsi. Per la cattedra E-N, si segnala Codice penale (a cura di F. Basile), editore Maggioli, 2014.

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L’esame si svolgerà in forma orale.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/17 - Diritto penale - Crediti:9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Ricevimento Docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
GIAN LUIGI GATTA , responsabile dell'insegnamentoLunedì alle ore 14.30Dipartimento "C. Beccaria". Sezione di scienze penalistiche

Avvertenze e altre informazioni

Il corso di lezioni verrà affiancato da seminari, destinati agli studenti delle tre cattedre (A-D/E-N/O-Z), che si svolgeranno secondo un calendario che verrà comunicato dopo l’inizio del corso. La frequenza attiva ai seminari consente l’acquisizione di 3 cfu (attività pratiche).
Per gli studenti frequentanti verranno organizzate visite e lezioni presso il Palazzo di giustizia (con partecipazione a udienze penali) e presso Istituti penitenziari di Milano.

Le informazioni, gli avvisi e i materiali relativi ai tre corsi sono reperibili nella piattaforma Ariel alla quale si accede dall’homepage del sito Unimi.