mercoledì 23 agosto 2017



Modalità per l’accesso ai corsi di laurea di Giurisprudenza

a.a. 2017/2018

Per l’accesso al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e per il corso di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici, è previsto un test di ingresso obbligatorio e non selettivo unico per entrambi i corsi.
Sono previste tre sessioni di test:
5 maggio 2017, ore 9.00
20 luglio 2017, ore 9.00
15 settembre 2017, ore 9.00

 

Avviso per le matricole

 

I candidati che avranno ottenuto una valutazione negativa della prova di autovalutazione, nella sua parte di Logica (la sufficienza si raggiunge con almeno 10 risposte esatte) e/o di Cultura generale e Comprensione del testo, dovranno obbligatoriamente seguire i corsi di recupero organizzati dalla Facoltà di Giurisprudenza e dal Centro di Ateneo per l’Orientamento volti al superamento delle difficoltà evidenziate. I suddetti corsi di recupero sono propedeutici agli esami di Istituzioni di diritto privato II e Diritto costituzionale - parte seconda. Saranno esentati da questo obbligo gli studenti che daranno prova della loro attitudine al percorso di studi, superando le prove di Istituzioni di diritto privato I e Diritto costituzionale - prima parte - entro la prima sessione di esami (ovvero entro la fine di febbraio 2018).

corsi di taglio pratico - a.a. 2017/2018

Corsi di taglio pratico

Lo scopo di questi corsi è quello di offrire agli studenti, una volta che siano in possesso degli strumenti fondamentali per comprendere il diritto e per orientarsi nelle diverse discipline, i mezzi basilari per “fare” il diritto: ovvero, elaborare atti, siano essi pareri, statuti, testi normativi, contratti, atti difensivi, che il giurista è chiamato a redigere nella pratica professionale quotidiana.

...segue...

Iscrizione a tempo parziale - a.a. 2017/2018

Possono richiedere l’iscrizione con regime di impegno a tempo parziale gli studenti dei corsi di laurea, laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale (biennio), che hanno impegni legati a:

  • Lavoro
  • Cura e assistenza dei familiari
  • Problemi personali di salute o di invalidità
  • Cura dei figli e gravidanze
  • Attività sportiva o artistica

Per informazioni dettagliate su consiglia di consultare il sito web delle Segreterie studenti

Tirocinio curriculare anticipato per la PROFESSIONE FORENSE

Sulla base della normativa per l’ordinamento della professione di AVVOCATO, i primi 6 mesi (dei 18 necessari) di praticantato possono essere svolti in concomitanza con l’ultimo anno del corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza.

L’Università degli Studi di Milano, in virtù della Convenzione Stipulata con l’Ordine degli Avvocati di Milano, offre a partire dall’a.a.2016/2017 questa opportunità.

...segue...

AVVISO SU APPUNTI LEZIONI ON LINE

Avviso importante per tutti gli studenti

Sono pubblicati in rete appunti apparentemente tratti da lezioni dei docenti di questa Facoltà a opera di asseriti studenti o da altri soggetti non meglio identificati.
Si avvisa che si tratta di materiali non autorizzati né verificati dai docenti e il cui contenuto è frequentemente infarcito di errori e travisamenti.
L’impego di tali materiali può rivelarsi fuorviante e se ne sconsiglia l’uso nel modo più assoluto

AVVISO IMPORTANTE

Come è noto, la Commissione per le pratiche sulle carriere degli studenti, in data 15 marzo 2016, ha adottato alcune linee guida per la formulazione dei pareri che è chiamata ad esprimere in merito all’attribuzione dei punti aggiuntivi al voto di laurea: tali linee guida prevedono, tra l’altro, che, «nel caso degli stage e dei tirocini svolti in Italia, saranno considerati congrui quelli con una durata minima di tre mesi se a tempo pieno e di sei mesi se a tempo parziale, attivati tramite il COSP e aventi attinenza con il percorso di studi.

...segue...

In evidenza

Bando XXXIII ciclo dei corsi di dottorati di ricerca

Scienze giuridiche Cesare Beccaria

Diritto comparato, privato, processuale civile e dell'impresa

Diritto pubblico, internazionale ed europeo

Scadenza: 4 settembre 2017 (ore 13.00 italiane)

Aperte le selezioni per l’ICC Moot Mediation Competition e per la Competizione italiana di Mediazione 2018

Sono aperte le selezioni per le squadre di studenti che nel febbraio 2018 rappresenteranno l’Università degli Studi di Milano nelle seguenti manifestazioni:
-       ICC International Commercial Mediation Competition (Parigi)
-       Competizione italiana di Mediazione (Milano)

Partecipando alle competizioni, gli studenti hanno l’opportunità di sviluppare le proprie competenze nella risoluzione delle dispute, guidati da mediatori professionisti. La loro performance è valutata da specialisti del settore che assistono alle mediazioni simulate.

Requisiti ed elementi di valutazione:
•       le selezioni sono aperte a tutti gli studenti dell’Ateneo;
•       ottima conoscenza parlata e scritta della lingua inglese (solo per l’ICC International Mediation Competition);
•       media dei voti;
•       agli studenti che abbiano seguito il corso di Negotiation, Mediation and Sustainable Dispute Resolution, o che dimostrino una preparazione di base nelle tecniche di negoziato e di mediazione, sarà riconosciuto un titolo preferenziale nella valutazione.

Gli studenti interessati sono pregati di inviare entro e non oltre il 10 luglio 2017 a luigi.cominelli@unimi.it, in un unico file PDF (per unire i files si suggerisce mergepdf.net):
•       lettera di presentazione e motivazioni.
•       cv in inglese (o in italiano per coloro che sono interessati solo alla Competizione italiana di mediazione);
•       certificazione ufficiale o autocertificazione degli esami sostenuti con votazione.

Per coloro che supereranno la prima selezione, il colloquio finale si terrà il giorno 6 settembre alle ore 17, presso la Sala Lettura del Dipartimento Cesare Beccaria – Sez. Filosofia e Sociologia del Diritto.

Opportunità di studio all'estero per i nostri studenti: Argentina, Cina, Corea, Giappone, USA, Canada, Francia - a.a. 2017/2018

Opportunità di studio all'estero per i nostri studenti: Argentina, Cina (Soochow e Xiamen), Corea, Giappone, USA, Canada, Francia (Toulouse) - a.a. 2017/2018 - BANDI

PROGRAMMA DOPPIA LAUREA - ACCORDO CON L'UNIVERSITA' TOULOUSE

Programma doppia laurea - accordo con l'Universitè di Toulouse
Perseguendo una precisa politica volta ad avvicinare  i diversi sistemi universitari in Europa,  l'Università degli Studi di Milano ha sottoscritto un accordo di doppia laurea con l’Universitè di Toulouse 1 Capitole.
Al programma possono accedere solo gli studenti iscritti presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, con ottima conoscenza della lingua francese, selezionati da una commissione ad hoc secondo le modalità che verranno indicate con cadenza annuale alla pagina www.giurisprudenza.unimi.it.

Double degree video

segue...
 

Cornell Law School - LL.M. Partner Scholarship Program

Cornell  Law School  - LL.M. Partner Scholarship Program

To deepen the connections with Milan Faculty of Law (exchange partner) Cornell will offer the LL.M. Partner Scholarship Program for our current students and recent law school graduates, interested in continuing their law studies in Ithaca, NY. 

Nuovo sistema per la gestione del PLACEMENT

Nuovo sistema per la gestione del PLACEMENT

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA ON LINE

Modalità di compilazione dei questionari

Notizie ed eventi

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Valutazioni criminologiche e clinico-forensi: Strumenti, metodi ed ambiti d’impiego dell’accertamento tecnico peritale
a.a. 2017/2018

Eurojus: un portale di informazione giuridica dedicato al diritto dell'Unione europea

Eurojus: un portale di informazione giuridica dedicato al diritto dell'Unione europea

IALS International association of law school

IALS International association of law school

Stato, Chiese e pluralismo confessionale

Stato, Chiese e pluralismo confessionale

Rivista on-line Italian Intellectual Property

Rivista on-line "Italian Intellectual Property"[apre una nuova finestra]

Rivista on-line Diritto Penale Contemporaneo

Diritto Penale Contemporaneo (rivista online)

L'Alligatore - La Rivista degli studenti di giurisprudenza della Statale di Milano